Cosa regalare a Natale ad un Social Media Manager

By in
387
Cosa regalare a Natale ad un Social Media Manager

Se hai la sfortuna, o la fortuna (dipende dai casi) di avere un amico e/o un parente che di professione è Social Media Manager, prima di pensare ad un regalo per lui/lei è necessario almeno capire cosa faccia davvero.

Lo so, non è facile pensare ad un regalo perfetto per una figura professionale di quelle che ancora non hai capito bene se passi le sue giornate su facebook, o alla ricerca di qualche influencer su instagram, per questo ho deciso di venirti in aiuto e svelarti alcune cose che potrebbero far impazzire di gioia il tuo caro social media coso.

chi è il social media manager

Elenco di regali di Natale per un Social Media Manager

Un corso di formazione

cosa regalare a natale ad un social media manager corso formazione

Se al vostro amico ci tenete davvero, tanto da voler dedicare un’ingente somma di denaro per il suo regalo, o volete sdebitarvi perché vi ha salvato l’account e la reputazione, potete sempre pensare di regalargli quel corso di formazione che ha puntato da un po’, quello che “mah, non so, dovrei proprio andarci a quel corso ma non so se rientra nel budget”.

Ammesso e concesso che il budget per la formazione è un elemento che ogni Social Media Manager considera fra gli investimenti annuali, perché non pensare di regalarglielo?
Sicuramente farete cosa gradita e contribuirete al suo arricchimento formativo!

10k followers su instagram (scheeeerzoo)

Permettetemi una provocazione… visto che di questi tempi, a Natale, non siamo affatto più buoni (almeno sui social).
Semmai siamo di più, o puntiamo ad esserlo per non soccombere a colossi dell’acquisto like o follower.

Avete per caso 10k di follower, magari reali, attivi ed in target, che vi avanzano per il vostro amico del cuore?!

Un’agenda e/o un planner cartaceo

cosa regalare a natale ad un social media manager - agenda

La tastiera è consumata, c’è un file per i report, un altro file per ogni calendario editoriale, poi c’è il tool in condivisione con i clienti, poi quello che possono solo visualizzare e non modificare. Il calendario con le giornate mondiali, poi quello personale.

Basta!
Ogni Social Media Manager ha diritto ad una sacrosanta agenda con gli unicorni (e/o lama, cactus, papere secondo il proprio gradimento), ancor meglio se completa di pennarelli colorati, gommine di ogni forma e stickers variopinti. La creatività è anche questo.

Ogni Social Media Manager ha diritto ad una sacrosanta agenda con gli unicorni, ancor meglio se completa di pennarelli colorati, gommine di ogni forma e stickers variopinti.

Un buon libro (manuali, vade retro!)

Un Social Media Manager è un creatore di contenuti che seppur soggetti ad algorismi più o meno bastardi e con la durata di vita di qualche ora, necessitano di creatività. Per non diventare monotono, la soluzione è prendere continua ispirazione da contenuti ancor più di qualità.
Un libro apre la mente, ispira e aiuta l’articolazione e la grammatica. Può essere in italiano, o in un’altra lingua a cui ci si sta dedicando.
No ai manuali, quelli non valgono!

Un’uscita ad un concerto, una cena o una mostra

Esistono persone più asociali dei social media manager?

Lavorare così tanto con i social media può far dimenticare per un attimo che là fuori c’è la vita vera. Ed è ora di ricordarglielo, ogni tanto, che un aperitivo vale più di mille like messi insieme.
Regalategli un biglietto per un concerto e obbligatelo a non cadere vittima delle stories, almeno per una manciata di ore.

Esistono persone più asociali dei social media manager?

Salvate un Social Media Manager per Natale, il mondo vi ringrazierà!

54321
(1 vote. Average 5 of 5)
Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *