Il Social Media Manager: chi è e cosa fa

By in
272
Il Social Media Manager: chi è e cosa fa

Prima ancora di aprire il blog avevo già pensato a quale sarebbe stato il mio primo articolo: il Social Media Manager, chi è e cosa fa.

Ho molti amici e parenti che, seppur dopo anni dall’inizio di questa mia professione, ancora non hanno capito bene in cosa consista il mio lavoro.
Sono Social Media Manager, dapprima lo sono stata per un’agenzia di comunicazione digitale, poi per lungo tempo per un’azienda che opera nel settore del turismo e, nel frattempo, per alcune piccole/medie realtà imprenditoriali per le quali gestivo i social network a livello professionale.

Ma andiamo per gradi…

Chi è il Social media Manager?
Il Social Media Manager è un professionista (eh sì signori, non fate quelle facce: professionista) che lavora con i social, che gestisce più piattaforme in base alle necessità/esigenze del cliente.
Crea una strategia per rispondere a veri e propri obiettivi derivanti dal piano di marketing aziendale, tiene conto di un budget e quindi, come altri canali di diffusione, deve dimostrare il ROI, il ritorno dell’investimento dedicato appositamente a quei canali.
Quando parlo con i miei corsisti, specifico sempre che una delle parti più difficili di questo lavoro è far capire l’importanza e il grado di preparazione necessari per fare un lavoro come quello del Social Media Manager.
Il web è pieno di articoli che indicano quanto sia importante scegliere un professionista, ma chissà perché poi si finisce sempre con l’affidare la strategia social al leggendario cugggino.
Non si contano sulle dita i clienti che hanno un parente/amico mago dei social, ma così bravo che pare abbia creato una pagina che ha raggiunto 8k fan in poche settimane. Boh… anzi, bot 😀

via GIPHY

Se sei fra quelli che pensano sia normale dare una spinta per partire con qualche numero in più, sappi che sul medio-lungo periodo te ne pentiresti.
La strategia social si affida ad un esperto che sarà in grado di seguire un processo ben definito:

Fase di analisi > Creazione di una strategia > Planning e gestione (anche di eventuali campagne a pagamento) > monitoraggio dei risultati > correzione della strategia, se necessario.

Ma scendiamo più nel dettaglio:
Perché scegliere il social media manager?

Perché non improvvisa: ogni azione fa parte di un piano di digital strategy.
Perché ha esperienza in casi di reputazione aziendale e gestione di un’ipotetica crisi.
Perché anche se non è direttamente il suo lavoro, ha competenze più o meno approfondite di SEO (Search Engine Optimization), di Design, di email marketing e Blogging.
Perché conosce le metriche e gli strumenti per monitorare l’andamento della programmazione ed è in grado di stilare report e leggere i dati.

Cosa fa un Social media manager in dettaglio?

SOCIAL MEDIA MANAGER RUOLO

Prima di tutto studia un piano per il cliente (o per l’azienda) dopo aver analizzato il target a cui riferirsi, i competitor da osservare e stabilito degli obiettivi tenendo conto di un budget specifico.
Crea dei contenuti mirati e in linea con i valori del brand e si occupa della gestione operativa dei social network.
Spesso si interfaccia con i reparti grafici, video e editoriali. Molto più spesso si deve arrangiare per trovare del contenuto di qualità e fare da sé, perché non tutti lavoriamo in aziende che hanno team appositi.
Molte volte i social diventano un vero e proprio canale di customer care, quindi il social media manager, in assenza del community manager, gestisce il pubblico e lo dirige verso canali di comunicazione più appropriati con una diplomazia che nemmeno sto a raccontarvela.
Lo sapete che le persone che richiedono assistenza sui social media sono le più insoddisfatte, che non trovano altri canali per comunicare e hanno bisogno di un aiuto immediato? Questo però è un altro discorso che affronteremo più avanti in dettaglio.
Ebbene sì, le conoscenze del SMM vanno ben oltre la capacità di postare foto dei famosi gattini su facebook.

via GIPHY

Anche tu vorresti conoscere meglio le attività del Social Media Manager e vedere nel dettaglio quali sono gli strumenti e i metodi che usa, per dedicarti a questa professione? Iscriviti ad uno dei miei corsi in programma, o scrivimi anche solo per chiedere informazioni.

2 Comments
  1. Ciao Stefania, ti seguirò anche qui, ho trovato utili gli articoli pubblicati finora. Buona fortuna! Anca

    1. Ciao Anca, grazie mille del commento e del complimento. A presto!

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *