Inserzioni di Facebook, quanto spendere mensilmente

By in
90
Inserzioni di Facebook, quanto spendere mensilmente

Inserzioni di Facebook quanto spendere al mese per avere dei risultati? 

È la domanda classica, quella che scala vertiginosamente la top 5 delle richieste dei clienti di un Social Media Manager.
Ed è cosa buona e giusta, perché vuol dire che ci si sta già mettendo nell’ottica di utilizzare Facebook e gli altri cugini social come vero e proprio strumento di marketing.
Di conseguenza, viene da sé che investire in questi importanti canali di comunicazione è essenziale per arrivare ad avere risultati tangibili, impossibili da raggiungere in maniera totalmente organica (cioè con i soli contenuti postati in pagina senza attivare campagne a pagamento).

Quanto dovrei investire al mese nelle inserzioni di Facebook?

Questa è una domanda troppo generica, soprattutto se affrontata all’inizio del rapporto di lavoro con il cliente.
Perché ci sono tante, troppe variabili da considerare per stabilire la cifra esatta da investire.

Quello che solitamente faccio con i miei clienti è fornire una serie di indicazioni da seguire per determinare il budget mensile da investire in Facebook Ads.

Stabilisci gli obiettivi

Ogni impresa ha i suoi obiettivi di marketing ed ogni canale di marketing, in questo caso i social, dovranno intervenire per migliorare il raggiungimento di tali obiettivi.

Ammettiamo che il tuo obiettivo sia quello di vendere tramite il tuo e-commerce: tramite Facebook potrai attivare delle inserzioni che mirino a portare traffico su determinate schede prodotto del tuo e-commerce, o che favoriscano la conversione.
Potresti pensare di sviluppare un piano di crescita che preveda un budget mensile per raggiungere l’obiettivo primario (conversione), ma nello stesso tempo prevedere un budget minimo anche per far crescere il numero di fan sulla pagina, o aumentare il coinvolgimento sotto ai tuoi post.

Avere 1000 fan o 10.000 fa la differenza.
Avere una community attiva, piuttosto che silente, pure.

Qual è la cifra minima da investire nelle inserzioni di Facebook

risparmiare su facebook

Anche per una piccola azienda, un’attività agli albori, non prevedrei un budget minore di 80-100€ mensili.
Se il cliente ha le idee chiare rispetto agli obiettivi e ai numeri che vuole raggiungere tramite le Facebook ads, e chiede a voi una stima del ROI senza avere delle case history precedenti da studiare, la risposta più corretta e sincera che possiate dargli è che dovete fare dei test prima di rispondere.

Perché fare dei test?

Fare dei test di creazione delle inserzioni Facebook permette di capire dati importantissimi circa target, prodotto o servizio e messaggio.

Fare dei test di creazione delle inserzioni Facebook permette di capire dati importantissimi: come risponde il tuo target? Il tuo prodotto/servizio è vendibile? Stai parlando al target giusto, e il messaggio che hai pensato per questo, funziona?
Ci sono molti fattori che ti possono fare capire come sta funzionando la tua inserzione e se sia il caso di mettervi mano. Il costo del risultato prima di tutto; cpl (costo per lead), cpc (costo per click), cpa (costo per acquisizione), ma anche la reach, cioè le persone raggiunte con quelle inserzioni e le impression.

Ci sono persone che non spenderebbero mai i loro soldi in pubblicità sui canali social e preferiscono dirigersi altrove, altre invece che pensano che se investono dei soldi su questi canali, debba essere scontato un riscontro in termini economici.

Il successo di una campagna non dipende solo ed esclusivamente dall’impostazione della campagna stessa

Il fatto è che il successo di una campagna non dipende solo ed esclusivamente dall’impostazione della campagna stessa, che di per sé può anche rispondere bene in quanto impostata correttamente, ma ci sono altri fattori da considerare a priori, quali:

  • Un prodotto vendibile, un servizio adeguato e appetibile
  • Una proposta competitiva e vantaggiosa
  • Un sito web chiaro e funzionale
  • Un e-commerce altrettanto chiaro e funzionale
  • Una landing page ben fatta e che miri all’obiettivo

E così via con altre n. mila ipotesi sul perché riguardo ai pochi riscontri ottenuti.

Ma se mai provi, quando potrai renderti conto che nel processo di comunicazione e vendita ai tuoi clienti c’è qualcosa che non funziona?!

Se hai bisogno di una mano nella creazione delle tue campagne, contattami per una consulenza oraria (sono in promo, ma non lo dire a nessuno).

54321
(0 votes. Average 0 of 5)
Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *